martedì 29 dicembre 2015

NFL 2015 Week 16 - Risultati e Commenti

Il sedicesimo week della stagione ci ha consegnato sentenze decisive, sopratutto per la NFC dove tutti i 6 posti a disposizione sono già assegnati, anche se manca da definire le posizioni dei seed, che sono importantissime. Per la AFC invece i colpi di scena non sono mancati, come la sconfitta di Pittsburgh o il successo dei Jets.
Iniziamo da sabato, quando i Redskins hanno staccato il biglietto per i playoff grazie all' ottima vittoria, in trasferta, contro Philadelphia. A Washington l'accesso alla post season è già un successo, per questo non avranno la pressione su di loro e giocare liberi può far fare cose straordinarie.
La prima sorpresa della giornata è senza dubbio la prima sconfitta stagionale dei Panthers, che devono così dire addio al sogno della perfect season. Sicuramente una battuta di arresto ci può stare e non scalfisce il loro potenziale, però sarebbe stata un altra cosa,almeno a livello mentale, arrivare ai playoff da imbattuti.
Sconfitta pesante per gli Steelers che potrebbero pagare a caro prezzo con l'esclusione dalla post season. Gara pesantemente condizionata dagli errori di Big Ben che ha lanciato ben 3 intercetti e non è mai riuscito a far decollare il suo ricevitore migliore ovvero Antonio Brown.
Sconfitta senza ripercussioni quella subita dai Patriots. Infatti grazia alla vittoria dei Broncos sui Bengals si mantengono con il seed #1 essendo gli unici nella AFC con il record di 12-3. Certo che i Jets hanno ben imbrigliato New England, che oltretutto ha visto un Brady piuttosto sottotono.

martedì 22 dicembre 2015

NFL 2015 Week 15 - Risultati e Commenti

Giovedì i Rams hanno, forse, vinto per l'ultima volta a St. Louis. Infatti tra poco si deciderà se ci sarà il cambio di città per la franchigia. La nuova casa, come saprete, sarà Los Angeles. Un ritorno al passato, quando fino al 1994 erano i Los Angeles Rams. Anno in cui anche i Los Angeles Riders si spostarono di nuovo ad Oakland. Sarò impopolare, ma io non sono per niente felice di un ritorno a Los Angeles di una franchigia NFL.
Capisco che il bacino di tifosi, nella città californiana, sia enorme, ma il fatto che ciclicamente si prendano una franchigia per poi perdere l'interesse in concomitanza con i successi delle squadre di NBA mi fa un po' di rabbia. Nel senso che adesso magari si costruirà una buona squadra, per poi tra dieci anni o poco più farla di nuovo partire per un ennesimo calo d'interesse. Oltretutto i St. Louis Rams hanno avuto un bellissima storia a cavallo degli anni 2000, con un Super Bowl vinto ed uno perso e quindi erano ormai entrati di diritto tra le franchigie storiche della lega.
Sabato intanto i Jets hanno strappato una importantissima vittoria contro Dallas. Per la franchigia New Yorkese il record stagionale sta assumendo sempre più una ottima fisionomia. Infatti il 9-5 è frutto delle ultime 4 vittorie di fila che hanno riportato in carreggiata i Jets partiti bene, ma che durante la fase centrale di stagione si erano un po' spenti.
Se i Jets vanno forte i Chiefs sono supersonici, vista l'ottava vittoria consecutiva, su 9 totali. Ovvero Kansas si trovava sul 1-5 e adesso si trovano lanciati addirittura per il sorpasso sui Broncos con l'attuale 9-5.
Ai playoff saranno un avversario veramente ostico per chiunque. Da evitare.

martedì 8 dicembre 2015

NFL 2015 Week 13 - Risultati e Commenti

Ormai le sfide diventano sempre più decisive, in vista dei verdetti per l'accesso ai playoff. Anche il week 13 non ci delude, con partite tiratissime e successi inaspettati.
Giovedì c'è stato il ritorno al successo per i Packers e con la sconfitta dei Vikings anche il primo posto divisionale per Green Bay. Sarebbe interessante che tutto si decidesse al week 17 con lo scontro diretto.
Seattle torna a far paura, seppur a corrente alterna, i Seahawks hanno ancora il potenziale per battere chiunque e dovunque.
Cincinnati in vista dello scontro decisivo contro gli Steelers si presenta in gran spolvero con una vittoria netta ai danni dei Browns. Cleveland sta terminando un altra stagione incolore, nella quale solo ad inizio anno si prospettava maggiormente proficua.
I Texans dopo 4 vittorie consecutive si fermano in casa dei Bills, anche se la sconfitta dei Colts li mantiene con lo stesso record (6-6) e con le speranze inalterate per un posto a gennaio.

giovedì 3 dicembre 2015

NFL Week 13 - Season 2015 - Orari Partite in TV

Eccomi di ritorno, dopo un paio di week saltati mi ripresento per l'ultimo quarto di stagione.
Carolina ormai rimasta l'unica imbattuta si prepara per tentare l'impresa della perfect season e con una squadra così la sfida è alla portata.
I Patriots invece non sono più imbattuti dopo la sconfitta contro i Broncos. Vittoria che a Denver avrebbe portato un entusiasmo pazzesco solo qualche mese fa. Adesso però al Mile High il punto è capire se Manning può esserci ai playoff e se si, in quale stato di forma. Peccato questo calo repentino delle prestazioni e delle condizioni fisiche di Peyton, che nonostante gli ultimi record di carriera, in stagione sta solo riscrivendo i negativo le sue statistiche.
Green Bay con una sola vittoria nelle ultime 5 gare, ha perso gran parte dei favori. Per i Packers sarà già ardua riprendere la testa della division e se non cambieranno passo anche centrare la post season potrebbe sembrare un utopia. Clamoroso se si pensa che un mese fa era tra le maggiori candidate al Super Bowl 50.
Chi sorride nella NFC North è senza dubbio Minnesota, che con una ottima serie si è portata sul 8-3.
Un percorso analogo a quello dei Vikings è quello dei Texans, che con 4 vittorie consecutive stanno impensierendo non poco i Colts per il primato nella NFC South. Visto i record per entrambe di 6-5 è probabile che solo la vincente della division avrà accesso ai playoff.