giovedì 24 settembre 2015

NFL Week 3 - Season 2015 - Orari Partite in TV

Siamo già al terzo week della stagione, e dopo i risultati a sopresa della scorsa settimana, adesso ci aspettiamo che il campionato inizi a dare indicazioni più precise. Giovedì notte si parte con i Giants che al Metlife proveranno a centrare il primo successo dell'anno.
Alle 19:00 di domenica, consiglio di seguire i Cowboys che ospiteranno i Falcons, senza il loro QB Tony Romo. Interessante allo stesso orario anche la sfida tra gli Eagles e i Jets. Quest'anno la squadra della grande mela è partita ottimamente sorprendendo non poco. Philadelphia, dopo le critiche a Chip Kelly, è condannata a dare un segnale di cambiamento.
Alle 22:30 invece servirebbero 3 televisori, con 49ers Vs Cardinals, Bills Vs Dolphins e infine due squadre a zero vittorie che si chiamano Bears e Seahawks. Sulla carta vittoria certa per Arizona, in bilico la sfida di Miami e atteso il risveglio di Seattle ai danni dei poveri Bears.
Il Sunday Night potrebbe regalare la terza vittoria ai Broncos di Manning. I Lions non sembrano in un buon momento e per Denver, nonostante vari problemi, si potrebbe profilare un insperato 3-0 in questo avvio di stagione.
Il Monday Night è veramente interessante. Non credo nella vittoria in trasferta dei Chiefs contro i Packers, ma prevedo comunque un match intenso e senza un grande divario nel punteggio finale.


THU, SEP 24 - TIME (ET) - TV - LOCATION

Washington at New York Giants - 8:25 PM - CBS/NFL - MetLife Stadium, East Rutherford

SUN, SEP 27- TIME (ET) - TV - LOCATION

Atlanta at Dallas - 1:00 PM - FOX - AT&T Stadium, Arlington
Indianapolis at Tennessee - 1:00 PM - CBS - Nissan Stadium, Nashville
Oakland at Cleveland - 1:00 PM - CBS - FirstEnergy Stadium, Cleveland
Cincinnati at Baltimore - 1:00 PM - CBS - M&T Bank Stadium, Baltimore
Jacksonville at New England - 1:00 PM - CBS - Gillette Stadium, Foxboro
New Orleans at Carolina - 1:00 PM - FOX - Bank of America Stadium, Charlotte
Philadelphia at New York Jets - 1:00 PM - FOX - MetLife Stadium, East Rutherford
Tampa Bay at Houston - 1:00 PM - FOX - NRG Stadium, Houston
San Diego at Minnesota - 1:00 PM - CBS - TCF Bank Stadium, Minneapolis
Pittsburgh at St. Louis - 1:00 PM - CBS - Edward Jones Dome, Saint Louis

San Francisco at Arizona - 4:05 PM - FOX - U of Phoenix Stadium, Glendale
Buffalo at Miami - 4:25 PM - CBS - Sun Life Stadium, Miami
Chicago at Seattle - 4:25 PM - CBS - CenturyLink Field, Seattle

Denver at Detroit - 8:30 PM - NBC - Ford Field, Detroit

MON, SEP 28 - TIME (ET) - TV - LOCATION

Kansas City at Green Bay - 8:30 PM ESPN - Lambeau Field, Green Bay


 _________________________________________________

---> Classifica NFL, Division per Division su NFL.com
---> Box Score & Highlights su NFL.com
_________________________________________________


---> Game Pass, tutte le info per seguire la NFL


 - PROGRAMMAZIONE SU Mediaset Premium Sport - canale 370/380 DDT a pagamento. (commento in lingua originale, orari Italiani)

Dirette:

Giovedì Notte 24 Settembre:- Ore 02:30 - Washington at New York Giants

Domenica Notte 27 Settembre:- Ore 02:30 - Denver at Detroit

Lunedì Notte 28 Settembre:- Ore 02:30 - Kansas City at Green Bay

(Repliche delle 3 partite durante la settimana)

11 commenti:

  1. Eli al solito ha un gran buco del c......e quasi solo quello. Vittoria si dei Giants ma sparare sulla croce rossa sarebbe illegale..
    Pensare che questo ragazzo ha due anelli alla mano, incredibile..
    Credo fortemente nel risveglio dei falchi marini, prima in casa con il ritorno della Safety più Strong che ci sia in circolazione, il grande Kam: purtroppo per l'amico Massi prevedo una sonora e decisa bastonata.
    Luck, ora o mai più ragazzo mio, anche perchè altrimenti ti tengo i npanchina nel Fantasy!
    Vediamo se si conferma Arizona, ma in casa contro questi Niners penso prorpio di si, vediamo se Peterson è veramente tornato Mr. 2000 yrd, e vediamo se finalmente i Jets fanno sul serio.
    Interessante banco di prova anche per Matt Ryan con i suoi Falcons, primo banco di prova importante della stagione, a livello di difesa, nel cuore del profondo Texas
    Buona Football a tutti
    ciao
    Nic

    RispondiElimina
  2. curioso di vedere i pellerossa, han perso per via dei turnover, semplice semplice. nell'insieme non sono male, i giants non hanno dato un'impressione netta di superiorità. la division, che in genere è sempre una tra le più combattute, è ancora più livellata anche se verso il basso.
    interessante pittsburgh-saint louis, sarà durissima per big ben uscire vincente da là.
    belle le sfide tra l'nfc north e l'afc west col gran finale nel monday-night.
    spero tanto che buffalo riesca a sfangarla a miami, se ne perdono un'altra sono dolori.

    RispondiElimina
  3. Nfc East davvero messa male allo stato attuale, si rischia di andare ai playoffs con record negativo come per i Panhers l'anno scorso. Comunque buon per la classifica di division che abbiano vinto i Giants






    RispondiElimina
  4. Piove sul bagnato, intanto, per i Saints. Brees fuori, domenica, contro i Panthers.

    Ho appena finito di vedere il Monday Night. Colts irriconoscibili, ma non riesco a capire dove finiscono i loro difetti e dove cominciano i meriti dei Jets. Che darebbero l'impressione di poter arrivare davvero lontano, quest'anno, se avessero un QB migliore (con tutto che Fitz, finora, è stato un upgrade notevole rispetto a Smith). Per ora, devono accontentarsi di un fantastico Brandon Marshall...

    RispondiElimina
  5. Questa sera non posso fare l'articolo, visto che oggi mi sono fatto male alla mano sx sulla quale mi hanno dato dei punti e non la posso muovere. mi dispiace, sarà per i prossimi giorni.

    RispondiElimina
  6. Breaking news dalla NFL:

    dopo i vari Bryant, Romo, Roethlisberger, Lynch e co., anche il bravo "Bembo" è entrato a far parte della Injury list. Non poteva farne a meno, così da darci dritte di prima mano sull'evolvere degli infortuni. Questa è vera passione per il Football, ragazzi!

    Ok, si scherza come sempre. Non si può che augurare pronta guarigione al nostro guru della palla ovale e vista come andata la week 3 per i Cowboys, meglio non commentare!

    Bye

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luke, oggi provo comunque a scrivere. Anche se con una mano non è proprio il massimo.
      ;)

      Elimina
  7. mi son fatto una bella scorpacciata di nfl sta settimana, allora:
    - ind-ten: mariota gran bel prospetto. si muove bene (anche se lo facevo più runner, invece sta bello nella tasca a dispensare cioccolatini), ha grande personalità, ottima precisione. peccato che il running game non lo alleggerisca un po', meritava la vittoria. colts in grande imbarazzo ma la vincono di esperienza, a sto punto vediamo un po' se i texans riescono a dargli fastidio ma penso che abbiano ormai scollinato.

    -oak-cle: pensavo di vedere all'opera manziel, invece c'era mccown. inizio difficile per lui, cleveland fa acqua da tutte le parti. poi nel secondo tempo mettono le baionette vanno all'assalto, giocano i quarti down e la partita si riapre. oakland è proprio una bella squadretta, carr e cooper potenzialmente sono una coppia che in 10 anni può fare grandi cose, e poi lasciatemi inchinare dinanzi a un fuoriclasse che alla sua età non disdegna ancora di deliziarci con giocate d'alta scuola: charles woodson. fenomeno.

    -cin-bal. da non credere che i corvacci si ritrovino 0-3, eppure. le tigri giocano una gran partita, dalton ci mette tanto cuore e a tratti, soprattutto su corsa, è trascinante. gran finale che favorisce gli ospiti, ora per baltimore si passa dalla vittoria a pittsburgh contro gli steelers orfani di big ben.

    -phi-nyj. pensavo di assistere ad una vittoria facile dei jets, invece gli eagles mi sono piaciuti. penso stiano trovando la giusta via, sproles è sempre un'ira di Dio e bradford comincia a carburare.

    -sdiego-min. basta un nome: adrian peterson. bridgewater continua a deludermi, ma con un ap così minnesota punta tranquillamente almeno ad un record positivo. hanno tutto per risultare gli unici fastidi per i packers, e già l'anno scorso avevano dato segnali in questo senso. inguardabili i chargers senza corse e con un rivers in netto declino.

    -pit-stl. partita finita con un punteggio bassissimo, gli steelers veramente sorprendenti nell'esser riusciti a vincerla con la difesa. ora però viene il brutto: vick in quel poco che ha giocato ha dato l'impressione di essere arruginito assai.

    -49s-ari. partita finita subito, un divario in campo semplicemente folle. cardinals veramente impressionanti. non so che fine abbiano fatto i niners dell'esordio, certo che se kapernick pronti via lancia 2 intercetti uguali con passaggetti in flat ritornati per 2 touchdown... chissà che combinano contro green bay, di sicuro sarà un bello spettacolo.

    -buf-mia. una delle rivalry che più mi affascina (e manco so perchè). i bills, dopo la brutta parentesi con ne (dove secondo me ha toppato ryan pompando troppo la gara e facendo andare i suoi fuori giri) ho rivisto lo squadrone che ha distrutto indianapolis. miami mai in partita, a fine primo tempo era già finita con la gente che abbandonava lo stadio. superiorità schiacciante degli ospiti che hanno tutto per crescere nell'arco della stagione e giocarsi almeno una wild card (appuntamento a foxboro per la prova di maturità).

    - kansas city - green bay. che dire? sembrava di esser tornati indietro di 12 mesi. partita interna, fascia oraria favorevole, packers devastanti. linea offensiva solidissima, lacy-starks in palla, corpo ricevitori pronto, defensive line durissima, linebacker dignitosi, secondaria profonda, special team attenti. partita completa di green bay, e il risultato finale non è altro che il frutto di tanti punti messi a segno dai chiefs a partita ormai già conclusa ("monnezza time"). rodgers sempre più alieno nel frattempo, non so quanti occhi abbia messo ma la consapevolezza con cui gioca è disumana. gli hard count non si contano più, i trick play idem, a quanto ho letto pare che abbia preso a spizzare pure la sideline avversaria per capire in anticipo le contromosse difensive. nessuna squadra è equilibrata come green bay, poi si può vincere o si può perdere, magari ne è più forte e forse gli stessi cardinals lo sono, ma i packers hanno raggiunto un livello di completezza che fa stare davvero tranquilli e RELAXed.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NFL Italia blog report:

      ottima la sostituzione dell'infortunato Fabio per i commenti alle partite da parte del rookie Alberto, il quale si sostituisce con perizia al ns. titolare che non si sa se potrà rientrare per la quarta week. Occhio "Bembo" che qui ti fanno le scarpe! ;-))).

      Ottimi e pienamente condivisibili i tuoi report alla week 3. Se ti sei visto tutte le partite "non condensed" dovresti avere gli occhi a forma di palla ovale. Occhio all'indigestione da Football NFL. Anch'io penso che stanotte gli Steelers dovranno cedere alla prima vittoria dei Ravens, i quali hanno perso la partita più bella della scorsa settimana. Un vero ping pong prima di cedere nel finale ai sorprendenti tigrotti. Per quel che riguarda i miei Cowboys, dopo aver pensato che fosse già Natale fino a quasi metà primo tempo, poi siamo tornati alla dura realtà e si sono viste tutte le magagne sia in attacco che in difesa (veramente penosa). Dato che alla 5 ci asfalteranno i Patriots, speriamo che con i Saints orfani di Brees si riesca a portare a casa la vittoria.

      Bye

      Elimina
    2. grazie! la scoperta di game pass è stata devastante per me. quando non c'ho niente da fare mi guarderei pure la condensed tra forlimpopolese e pescasseroli. chiaramente l'unica intera che mi pappo è quella dei packers.

      Elimina
    3. grazie! la scoperta di game pass è stata devastante per me. quando non c'ho niente da fare mi guarderei pure la condensed tra forlimpopolese e pescasseroli. chiaramente l'unica intera che mi pappo è quella dei packers.

      Elimina