lunedì 5 febbraio 2018

Fly Eagles Fly! Primo Super Bowl nella storia di Philadelphia, battuti i Patriots.

Il Super Bowl LII assegna per prima volta il Lombardi Trophy agli Eagles, che al loro terzo tentativo riescono finalmente a portarsi a casa il trofeo.
Per i Patriots è una sconfitta inattesa alla vigilia, sopratutto per la loro storia negli ultimi due decenni che li aveva visti trionfare in 5 degli ultimi 7 Super Bowl disputati. Questo poteva essere il loro terzo successo in 4 anni, come successo tra le stagioni 2001 e 2004. Proprio nel febbraio del 2005 battevano i Philadelphia Eagles. Quest'anno il finale è stato diverso e per i Patriots svanisce l'opportunità di agganciare i Pittsburgh Steelers a quota 6 Super Bowl vinti.

Il Racconto:
L'inizio vede subito i 2 attacchi macinare yard, ma entrambi i team si devono accontentare di un field goal a testa. 3-3
Per gli Eagles arrivano 2 big play, prima con la corsa di LeGarrette Blount, poi con la ricezione e TD di Alshon Jeffery. Non sono però 7 punti a tebellone, perchè viene sbagliato l'extra point dal, minuto, kicker Elliott. Comunque vantaggio e 9-3 PHI
Per New England la serata di Brady non inizia al meglio, ma per demerito della difesa Eagles, non in serata migliore, le yard scorrono e i primi down arrivano comunque. Il punteggio per i Patriots resta incollato ai 3 punti, quando il loro secondo FG viene sbagliato, colpendo il palo, da Gostkowski. Kicker colpevole a metà, visto l'errore più grossolano dell' Holder che non riesce subito a mettere a  disposizione del kicker il pallone dopo lo snap arrivatogli.
Gli Eagles sembrano prendere il volo quando il running back LeGarrette Blount, trova il varco e percorre le 21 yard che lo separano dalla endzone. Touchdown e... ancora 6 punti, visto che la conversione da 2, per recuperare il punto perso nel precedente TD, non va nuovamente a buon fine. Quindi anzichè di un 17-3 si ritrovano avanti di 15-3.

lunedì 6 febbraio 2017

Super Bowl LI - Patriots oltre l'impossibile!

- New England Patriots 34 Vs Atlanta Falcons 28 [OT]

Impossibile. Una parola troppo spesso abusata, sopratutto nello sport. Quello che è successo questa notte a Houston va veramente oltre l'impossibile. Onestamente ho sempre ritenuto che le partite di football non sono mai finite, se non alla fine. Però al 3° quarto un vantaggio di 25 punti cioè 4 segnature di vantaggio erano e sono oggettivamente irrecuperabili. Adesso proverò a raccontarvi l'impossibile diventato realtà, a Houston nel Super Bowl LI, il primo ad essere finito agli overtime. Il quinto titolo per i Patriots, Brady e sua maestà Bill Belichick.

Il racconto:
L'inizio è da partita tattica, con quella tensione dove nessuno vuole sbagliare. Infatti il primo quarto termina sullo 0-0 con due possessi per squadra senza particolari guadagni. New England però sembra arrivare finalmente a raggio da field goal, almeno 3 punti finiranno sul tabellone. Invece la palla viene tolta dalle mani di LeGarrette Blount, da parte del rookie LB Deion Jones. Il primo sussulto per un Super Bowl che stenta a prendere quota. Quindi possesso che passa nelle mani di Matt Ryan,il quale finalmente inizia a lanciare come sa verso il fenomenale Julio Jones. In pochi play la endzone è vicinissima e Freeman con una corsa a girare l'angolo sulla sinistra entra indisturbato in endzone. Difesa Patriots chiaramente spiazzata visto che si era accentrata in previsione di una corsa dritto per dritto di Freeman.
I Patriots non rispondono, un 3&out riconsegna il possesso ai Falcons. Ancora passing game e il campo che scorre fino al secondo TD per Atlanta, questa volta su pass di Ryan per le mani del TE rookie Austin Hooper. 14-0 Falcons.
Brady, non senza fatica e con tre flag per Holding difensivo si porta sulle 23 avversarie. Tom lancia verso Amendola, in doppia copertura, e arriva l'intercetto del CB Robert Alford che riporta nella endzone avversaria l'ovale concedendosi il tempo di rallentare per farsi immortalare dai fotografi.

lunedì 9 gennaio 2017

NFL Playoff 2016 - Wild Card Weekend - Risultati e Commenti

Il Wild card weekend si conclude senza regalarci nessuna partita combattuta fino alla fine, e lasciando agli appassionati neutrali l'amaro in bocca, per un turno di playoff tra i meno entusiasmanti di sempre.
Senza dubbio il match più equilibrato, almeno in parte, è stato quello al Labeau Field. Con un ottimo, seppur inconcludente, inizio dei Giants che senza quei drop avrebbero potuto mettere da parte ben più dei 6 miseri punti iniziali. Sul finale del secondo quarto, in appena 3 minuti, i Packers con 2 TD si sono subito portati avanti per restarci, e allungare nel secondo tempo.
Onestamente non mi aspettavo un blocco da parte dell'attacco di New York, così brusco nel secondo tempo. Per Green Bay è stato tutto molto semplice con Aaron Rodgers a lanciare oltre le 340 yard e 4 TD pass. La difesa di New York è sembrata troppo molle tra le secondarie e i linebacker, in quella zona sono partiti gran parte dei guadagni e TD dei giallo-verdi.
Da elogiare anche la OL dei Packers che in occasioni importanti ha dato un tempo illimitato al proprio QB per trovare i propri target al meglio.
A Pittsburgh la sconfitta dei Dolphins è parsa subito chiara. 1,2,3 TD e The End! Difficile rialzarsi dopo tre sberle così e per Miami è infatti calato il sipario ancor prima del secondo quarto. Arrivare ai playoff e uscire in questo modo fa certamente male, anche se dovranno pensare a quanto di buono fatto in regular season, tra qualche giorno però. Oggi questa sconfitta, seppur prevedibile, credo faccia male ad ogni tifoso di Miami.

lunedì 7 novembre 2016

NFL 2016 Week 9 - Risultati e Commenti

Se la stagione finisse oggi... Beh ci sarebbero ai playoff squadre come Raiders, Texans e Chiefs per la AFC e francamente, almeno sulle prime due, credo che in pochi ci avrebbero puntato ad inizio stagione. Sopratutto Oakland con una stagione in crescendo mi sta sorprendendo positivamente. A riprova ne è la netta vittoria, di ieri, contro i Broncos.
Anche la NFC non fa da meno con le sorprese. 3 franchigie ai playoff arrivano dalla East division, con i Cowboys attualmente con il seed 1 poi Redskins e Giants. Se si pensa che ad inizio stagione gli Eagles sembrava innarrestabili con il rookie QB Wentz, sembra incredibile vedere la classifica oggi. Grande stagione per i Falcons che oltre all'ottimo attacco stanno beneficiando dello stato di grazia di Matt Ryan. Vikings eccellenti fino a pochi week fa, sono invece in calo evidente e anche la sconfitta all'overtime contro i Lions conferma questa impressione.
Comunque visto l'incredibile equilibrio di questa stagione, dopo 9 week è ancora tutto possibile quasi per ogni franchigia. Penso che solo "soliti" Patriots abbiano già il pass per gennaio. Forse adesso più che il record va guardato lo "Streak", ovvero la striscia di risultati, che ci fornisce una visione più chiara dello stato di forma nell'ultimo periodo.
Ad esempio gli Steelers che sul 4-4 arrivano da 3 sconfitte in serie, Dallas che dopo la prima partita persa ha inanellato un filotto di sette vittorie che ne decretano l'attuale 7-1. I Rams che hanno ridimensionato i nuovi tifosi di Los Angeles dopo le ultime 4 sconfitte, in una division che non vede lo strapotere dei Seahawks come negli anni passati.

giovedì 27 ottobre 2016

NFL Week 8 - Season 2016 - Orari Partite in TV

In attesa del week 8 che ci porterà al giro di boa della stagione. Adesso si inizano a delineare le forze in campo anche se i crolli o le serie vincenti possono ancora cambiare tutto nei prossimi due e decisivi mesi. Ricordo che nella notte tra sabato e domenica si tornerà all'ora solare e quindi per questa settimana le ore di differenza con gli USA (orario ET) saranno di 5 e non 6 abituali. Questo perchè negli USA lo "spostamento" della lancetta avverrà la settimana successiva. Quindi gli orari saranno domenica ore 18:00 e 21:30. Per il Sunday e Monday Night 01:30.
Il grande match della settimana è senza dubbio Phialadelphia at Dallas, con i texani pronti a rimarcare il primato nella division. Cleveland in casa contro i Jets potrebbe trovare finalmente il primo successo stagionale. Per i Patriots trasferta insidiosa a Buffalo, come sempre i Bills sono una squadra ostica capace di tutto. Di grande interesse anche Green Bay at Atlanta. Monday Night di valore storico, ma non attuale con i Bears nell'ennesima triste stagione e con i Vikings, in cerca del riscatto dopo la prima sconfitta stagionale.

martedì 18 ottobre 2016

NFL 2016 Week 6 - Risultati e Commenti

La stagione 2016 si conferma, anche nella week 6, come una delle più imprevedibili degli ultimi anni. Questa volta le sorprese sono arrivate con la sconfitta di Denver contro San Diego, la vittoria di Dallas a Green Bay, ma sopratutto con la sconfitta di Pittsburgh contro i Dolphins.
Da registrare il ritorno a QB titolare di Kaepernick, per i 49ers, anche se non è bastato a far rialzare la testa ai californiani. Comunque in tutta onestà, non è certo la prova dell'attacco ad aver concesso ai Bills di realizzare 45 punti. A San Francisco sono sempre più lontani i fasti di poche stagioni fa, quando erano capaci di arrivare ad un passo dal Super Bowl.
Gli Eagles sembrano aver perso la rotta, e arriva per loro la seconda sconfitta consecutiva. In più nella NFC East le avversarie Cowboys e Redskins si allontanano con le rispettive serie vincenti 5 per i texani e 4 per Washington.
Ancora a zero la casella delle vittorie per i Browns, anche se domenica hanno fatto faticare non poco i Titans. Buona la prova dei due QB sia Mariota, che il rookie QB di Cleveland Kessler. Per quest'ultimo alla sua 4 partita da titolare continua il suo miglioramento e forse da questo fattore possono ripartire le speranze future per i Browns.
Difficile credere che i Panthers l'anno passato fossero i favoriti alla vittoria del Super Bowl, poi perso contro i Broncos di Manning e Von Miller. Per la squadra di Newton è ormai quasi impossibile credere nei playoff con un record attuale di 1-5. Senza dubbio è la difesa ad essere la prima imputata per la debacle di questa stagione.

giovedì 13 ottobre 2016

NFL Week 6 - Season 2016 - Orari Partite in TV e commenti

Inizio con le scuse ai lettori, visto che nelle ultime settimane ho saltato i commenti alle partite. Purtroppo pur con una entusiasmante stagione 2016 non ho trovato il tempo per scrivere.
Come accennato nell'ultimo post le franchigie imbattute erano poche rispetto al normale, ma adesso dopo solo 5 partite (per alcune 4) restano imbattuti, a sorpresa, solo i Vikings. Mentre senza vittorie si confermano i Browns, gli unici a zero W.
Nel week 5 le sorprese non sono mancate. La sconfitta dei Broncos contro i lanciatissimi Falcons, ha evidenziato come l'assenza del QB Siemian sia pesata e non poco sull'attacco di Denver. Comunque l'inizio del match ha evidenziato una ottima OL di Atlanta che ha saputo contenere la terribile pass rush Broncos. Per i fans di Denver comunque ci sono buone notizie sul possibile rientro del QB titolare questa sera contro i Chargers.
Primo passo falso per gli Eagles che in questo inizio stagione sembravano la squadra più in forma della lega. Comunque, anche se sconfitti contro Detroit, hanno finito il match in crescendo sfiorando il rovesciamento del risultato all'ultimo quarto. Per Carson Wentz, è arrivato anche il primo intercetto stagionale, ma rimane ottima la sua performance da rookie.
Sempre più buia la situazione in casa Carolina, visto che i vice campioni della NFL del 2015, sono usciti sconfitti, per la quarta volta in stagione, anche contro Tampa Bay. Per di più sconfitti in casa.
Rialzano subito la testa i Patriots che salutano il ritorno in campo di Brady con una scontata, ma bella, vittoria contro i Browns. Con Brady in regia si è rivisto anche il Gronkowski che conosciamo.
Ottima vittoria dei Cowboys che si ritrovano anche in testa alla division grazie al successo contro i Bengals. Da ricordare che al termine del 3° quarto i texani si trovavano sul 28 a 0, segno di grande predominanza nella sfida.

sabato 8 ottobre 2016

NFL Week 5 - Season 2016 - Orari Partite in TV

THU, OCT 6 - TIME (ET) - TV - LOCATION

Arizona at San Francisco - 8:25 PM - CBS - Levi's Stadium, Santa Clara

SUN, OCT 9 - TIME (ET) - TV - LOCATION

New England at Cleveland - 1:00 PM - CBS - FirstEnergy Stadium, Cleveland  
Philadelphia at Detroit - 1:00 PM - FOX - Ford Field, Detroit  
Chicago at Indianapolis - 1:00 PM - FOX - Lucas Oil Stadium, Indianapolis
Tennessee at Miami - 1:00 PM - CBS - Hard Rock Stadium, Miami  
Washington at Baltimore - 1:00 PM - FOX - M&T Bank Stadium, Baltimore  
Houston at Minnesota - 1:00 PM - CBS - U.S. Bank Stadium, Minneapolis  
New York Jets at Pittsburgh - 1:00 PM - CBS - Heinz Field, Pittsburgh  

Atlanta at Denver - 4:05 PM - FOX - Sports Authority Field at Mile High, Denver
Cincinnati at Dallas - 4:25 PM - CBS - AT&T Stadium, Arlington
Buffalo at Los Angeles - 4:25 PM - CBS - Los Angeles Memorial Coliseum, Los Angeles  
San Diego at Oakland - 4:25 PM - CBS - Oakland Coliseum, Oakland  

New York Giants at Green Bay - 8:30 PM    - NBC - Lambeau Field, Green Bay   

MON, OCT 10 - TIME (ET) - TV - LOCATION

Tampa Bay at Carolina - 8:30 PM    - ESPN - Bank of America Stadium, Charlotte

- BYE WEEK -

Kansas City, New Orleans, Seattle, Jacksonville.

giovedì 29 settembre 2016

NFL Week 4 - Season 2016 - Orari Partite in TV

THU, SEP 29 - TIME (ET) - TV - LOCATION

Miami at Cincinnati - 8:25 PM - NFL - Paul Brown Stadium, Cincinnati

SUN, OCT 2 - TIME (ET) - TV - LOCATION

Indianapolis at Jacksonville - 9:30 AM - CBS - Wembley Stadium, London
Tennessee at Houston - 1:00 PM - CBS - NRG Stadium, Houston   
Cleveland at Washington - 1:00 PM - CBS - FedEx Field, Landover   
Seattle at New York Jets - 1:00 PM - FOX - MetLife Stadium, East Rutherford   
Buffalo at New England - 1:00 PM - CBS - Gillette Stadium, Foxboro   
Carolina at Atlanta - 1:00 PM - FOX - Georgia Dome, Atlanta   
Oakland at Baltimore - 1:00 PM - CBS - M&T Bank Stadium, Baltimore   
Detroit at Chicago - 1:00 PM - FOX - Soldier Field, Chicago   
Denver  at Tampa Bay - 4:05 PM - CBS - Raymond James Stadium, Tampa   
Los Angeles at Arizona - 4:25 PM - FOX - U of Phoenix Stadium, Glendale   
New Orleans at San Diego - 4:25 PM - FOX - Qualcomm Stadium, San Diego   
Dallas at San Francisco - 4:25 PM - FOX - Levi's Stadium, Santa Clara
Kansas CityPittsburgh - 8:30 PM - NBC - Heinz Field, Pittsburgh   

MON, OCT 3 - TIME (ET) - TV - LOCATION

New York Giants - Minnesota - 8:30 PM - ESPN - U.S. Bank Stadium, Minneapolis

- BYE WEEK -

Philadelphia, Green Bay.

lunedì 26 settembre 2016

NFL 2016 Week 3 - Risultati e Commenti

Quest'anno, è ufficiale, a Philadelphia si può sognare ad occhi aperti. La terza vittoria stagionale arriva con una vittoria netta su Pittsburgh. Un successo merito di tutti, dalla difesa alla linea d'attacco, passando per il runningback Smallwood. Il tutto unito all'eccellente QB rookie che quest'anno sta guidando gli Eagles alla perfezione. Stiamo parlando di Carson Wentz, che fin'ora ha all'attivo 5 TD pass e nessun intercetto. Preso al draft di quest'anno come seconda scelta assoluta, pur provenendo dal North Dakota State squadra collegiale di FCS Div I, ovvero la seconda categoria del college football NCAA. Il talento sfoggiato in queste 3 prime partite lo sta portando alla ribalta come un quarterback dal grande futuro, e grandi potrebbero essere gli anni avvenire per i suoi Eagles.
Una stagione 2016 che si sta delineando sempre più equilibrata, con scivoloni clamorosi, come quello di Arizona e di Carolina. Non a caso dopo solo 3 gare, sono rimaste imbattute appena 5 franchigie, ovvero New England, Baltimore e Denver per la AFC. Philadelphia e Minnesota per la NFC.
Sicuramente i Viking imbattuti sono una sorpresa, visto l'infortunio che nel week 2 ha reso indisponibile Adrian Peterson. Per Minnesota per adesso la differenza arriva sopratutto dalla difesa, che anche ieri è stata capace di 3 intercetti, 8 sack e un punt ritornato in endzone dallo special team.
Per i Panthers è buio pesto, i vice campioni in carica infatti sembrano aver perso quello smalto della passata stagione e quello che sembra essere più in difficoltà è proprio Cam Newton, anima della squadra nel 2015.

giovedì 22 settembre 2016

NFL Week 3 - Season 2016 - Orari Partite in TV

THU, SEP 22 - TIME (ET) - TV - LOCATION

Houston at New England - 8:25 PM - CBS - Gillette Stadium, Foxboro

SUN, SEP 25 - TIME (ET) - TV - LOCATION

Arizona at Buffalo - 1:00 PM - FOX - New Era Field, Buffalo
Oakland at Tennessee - 1:00 PM - CBS - Nissan Stadium, Nashville
Cleveland at Miami - 1:00 PM - CBS - Hard Rock Stadium, Miami
Baltimore at Jacksonville - 1:00 PM - CBS - EverBank Field, Jacksonville
Detroit at Green Bay - 1:00 PM - FOX - Lambeau Field, Green Bay
Denver at Cincinnati - 1:00 PM - CBS - Paul Brown Stadium, Cincinnati
Minnesota at Carolina - 1:00 PM - FOX - Bank of America Stadium, Charlotte
Washington at New York - 1:00 PM - FOX - MetLife Stadium, East Rutherford

Los Angeles at Tampa Bay - 4:05 PM - FOX - Raymond James Stadium, Tampa
San Francisco at Seattle - 4:05 PM - FOX - CenturyLink Field, Seattle
New York at Kansas City - 4:25 PM - CBS - Arrowhead Stadium, Kansas City
San Diego at Indianapolis - 4:25 PM - CBS - Lucas Oil Stadium, Indianapolis
Pittsburgh at Philadelphia - 4:25 PM - CBS - Lincoln Financial Field, Philadelphia

Chicago at Dallas - 8:30 PM - NBC - AT&T Stadium, Arlington

MON, SEP 26 - TIME (ET) - TV - LOCATION

Atlanta at New Orleans - 8:30 PM - ESPN - Mercedes-Benz Superdome, New Orleans